STEFANO ZANETTE
Cronaca

Certosa di Pavia, furto nella casa in ristrutturazione: rubato impianto fotovoltaico

Il proprietario dell’abitazione, al momento trasformata in un cantiere, è stato avvisato dagli operai che, al loro arrivo, non hanno trovato il materiale da installare

L'installazione di un impianto fotovoltaico (Archivio)

L'installazione di un impianto fotovoltaico (Archivio)

Certosa di Pavia, 14 ottobre 2023 - Non hanno neppure aspettato che venisse installato sul tetto della casa in ristrutturazione, hanno rubato tutti i componenti, ancora imballati, dell'impianto fotovoltaico. Il furto è stato messo a segno a Certosa di Pavia, in via Alzaia Pavese, nel cantiere di un'abitazione nella quale sono in corso lavori di riqualificazione energetica con il bonus del 110%. E hanno così portato via tutto: i pannelli, l'inverter (sistema di conversione) e l'accumulatore (batteria), ancora prima che venissero installati.

Abitazione vuota

Il furto è stato denunciato ieri, venerdì 13 ottobre, alla locale Stazione dei carabinieri, che hanno avviato indagini sull'accaduto, ma quando i ladri con la refurtiva erano ormai lontani, forse già da tempo. La casa è infatti momentaneamente disabitata per i lavori in corso e il furto è stato scoperto solo quando il proprietario, che nel frattempo abita altrove, è stato avvisato dagli operai che non hanno più trovato il materiale che avrebbero dovuto installare.

E nella denuncia ai carabinieri non è stato dunque possibile precisare quando il furto fosse stato messo a segno, nell'arco di più giorni e notti. Un furto che pare da addetti ai lavori, forse con la complicità di un basista o di un 'osservatore' che aveva notato il materiale lasciato nel cantiere in attesa di essere installato.