Quotidiano Nazionale logo
1 feb 2022

Vecchi giornali e canzoni d’epoca per aiutare i malati di Alzheimer

Il martedì sera su piattaforma Zoom i consigli e gli incontri per familiari e caregiver

Gli incontri online del gruppo di sostegno per familiari di malati di Alzheimer
Gli incontri online del gruppo di sostegno per familiari di malati di Alzheimer
Gli incontri online del gruppo di sostegno per familiari di malati di Alzheimer

L’associazione “FeliceMente Segui l’onda“ diffonde consigli per affrontare l’Alzheimer. Ricominciano gli incontri online del gruppo di sostegno per familiari di malati di Alzheimer. I famigliari sanno bene come la quotidianità con una persona con demenza sia complicata, lunga e l’assistenza anche estenuante. "In questo periodo in cui ci viene chiesto di rimanere in casa lo è ancor di più – spiegano gli organizzatori –. Certamente può essere il momento di proporre alle persone con demenza attività di intrattenimento, stimolo e perché no anche di un sorriso". Il consiglio che arriva dall’associazione è di dare loro degli stimoli e durante gli incontri del martedì sera si parlerà di aiutare queste persone amate che purtroppo sembrano altrove.

Di idee ne sono proposte molte come mostrare delle vecchie foto, ritagli di vecchi giornali, far ascoltare vecchie canzoni."Hanno bisogno di movimento e attività varie, di seguire svaghi e passatempi, programmare attività, di molta illuminazione e di seguire le norme igienico-sanitarie".

Gli incontri si svolgeranno il martedì sera a partire dalle 21.15 sulla piattaforma Zoom. Per informazioni: telefonare al Settore Servizi Sociali al numero 0362. 987362 o scrivere via mail (info@felicementeseguilonda.it).

Son.Ron.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?