Il corteo del personale dell'azienda ospedaliera
Il corteo del personale dell'azienda ospedaliera

Monza, 28 settembre 2019 – Sindacati confederati e Rsu per la prima volta a plotoni affiancati questa mattina in un corteo provinciale che ha sfilato dal San Gerardo per raggiungere il centro cittadino.

Oltre ai dipendenti dell’ASST Monza, erano presenti i lavoratori delle altre aziende sanitarie del territorio, dell’industria, i pensionati, per difendere il diritto alla salute. “Dall’inizio dell’anno - spiega Donato Cosi (NurSind) - l’importante carenza di organici in sanità sta mettendo a dura prova il mantenimento di servizi di qualità sul territorio”. “Sono solidale - commenta il senatore Roberto Rampi, unitosi alla manifestazione - sto raccogliendo elementi per preparare un’interrogazione parlamentare nei prossimi giorni”.

Le rappresentanze sindacali dell’Asst Monza hanno scritto agli assessori e ai consiglieri regionali brianzoli per chiedere un incontro. Da metà giugno, nella stessa azienda sanitaria è stato dichiarato lo stato di agitazione del personale

La direzione ha ovviato al problema accorpando i reparti di nefrologia, oncologia e gastroenterologia a Monza, con il mantenimento del numero dei posti letto, ma con una riduzione del personale.