I carabinieri di Monza
I carabinieri di Monza

Monza, 25 novembre 2021  - La ragazza alla fine ha ringraziato i carabinieri per quello che stava diventando un incubo. Giorno più simbolico non poteva esserci, oggi è la Giornata internazionale contro al violenza sulle donne. Questa mattina i carabinieri della Compagnia  Monza hanno arrestato in flagranza di reato un egiziano di 47anni per stalking ai danni di una studentessa minorenne

Violenza contro le donne: i numeri

Le indagini sono state avviate quando la minore – ascoltata dai militari in modalità protetta - si è recata in caserma riferendo che, da 15 giorni, veniva molestata da uomo molto più grande di lei, a bordo dell’autobus, mentre era diretta a scuola. L'uomo agiva mediante approcci insistenti e tentativi di palpeggiamento. Anche questa mattina l'uomo, dopo aver atteso la studentessa alla fermata dell'autobus, l'ha seguita a bordo del mezzo e, sedutosi accanto a lei, ha iniziato nuovamente le molestie. Non si è accorto però che questa volta a bordo dell'autobus a osservarlo c'erano anche i carabinieri, ovviamente in borghese. Qualificatisi, i carabinieri , i quali hanno immediatamente bloccato l'egiziano e lo hanno arrestato.