Meno algoritmi e più libertà di investimento

Le banche sostengono le aziende con tassi agevolati. Banco BPM ha erogato 3 miliardi di euro sul territorio lombardo, dimostrando la leadership in provincia. La Brianza è uno dei territori più dinamici d'Italia, con oltre 700 risorse impiegate.

Meno algoritmi e più libertà di investimento
Meno algoritmi e più libertà di investimento

"I banchieri dovrebbero fare i banchieri e non i bancari. Perché il bancario verifica il risultato dell’algoritmo che assegna il bollino verde o il bollino rosso. Un bancario verifica che 2 per 2 faccia 4. Il banchiere, invece, va oltre l’algoritmo, guarda la bontà del progetto che si nasconde dietro a un semplice numero". Nelle parole del presidente di Assolombarda Monza e Brianza, Gianni Caimi, c’è la necessità delle aziende di avere il sostegno delle banche, con tassi agevolati. "Lo scorso anno abbiamo erogato sul territorio 3 miliardi di euro – sottolinea Marco Aldeghi, responsabile direzione

territoriale Milano e Lombardia Nord di Banco BPM –. E la nostra presenza al fianco di Assolombarda è testimonianza dell’importanza del dialogo e del confronto con il tessuto economico locale".

La Brianza "è uno dei territori più dinamici d’Italia, dove abbiamo una quota di mercato del 12%, dato che conferma la nostra leadership in provincia, frutto sia di un rapporto privilegiato con la clientela sia della capacità delle nostre strutture di venire incontro alle sue necessità – continua Aldeghi –. Le due aree di Monza e della Brianza, comprendono 3 centri imprese e un centro corporate, con circa 50 professionisti dedicati esclusivamente alla gestione delle aziende corporate e delle piccole e medie imprese, insieme a 45 filiali per un totale di oltre 700 risorse impiegate in questo importante territorio".

M.Galv.