La banda resta senza sala prove: "Ci staccheranno la musica"

Con l’imminente vendita del vecchio oratorio l’associazione non saprà nemmeno dove lasciare gli strumenti

La banda resta senza sala prove: "Ci staccheranno la musica"

La banda resta senza sala prove: "Ci staccheranno la musica"

La banda dei Santi Nazaro e Celso cerca una nuova casa per le prove. I 27 componenti dell’organico si trovano a provare una volta alla settimana. Serve uno spazio e sperano nell’aiuto di qualche operatore del territorio. Con la prossima cessione dell’ex oratorio maschile di via Umberto I il corpo musicale veranese resterà senza una casa per fare le prove e dove lasciare gli strumenti.

Il presidente Paolo Radaelli spiega: "Abbiamo già dialogato con il Comune, purtroppo non ci sono altri spazi disponibili e idonei alle nostre esigenze". La speranza è che nelle prossime settimane possa farsi avanti qualche privato per offrire alla banda una sede provvisoria, un magazzino o un capannone, purché riscaldato. Una soluzione temporanea per il tempo necessario perché la parrocchia possa ultimare il progetto del nuovo centro parrocchiale creando uno spazio per la banda. Il Corpo Musicale Santi Nazaro e Celso, da tutti conosciuto come “la Banda“, nasce a Verano Brianza nel lontano 1905 per volere dell’allora parroco don Ambrogio de Micheli. Da allora non c’è manifestazione civile o religiosa a Verano che non sia accompagnata dalle note del suo Corpo Musicale. Ogni martedì sera la Banda si ritrova nella sala prove dell’oratorio maschile per preparare impegni musicali che ormai sono diventati appuntamenti fissi nell’agenda del paese. Ciò che rende davvero speciale la Banda è la sua capacità di conciliare tradizione e innovazione. Da qualche anno infatti la Banda si sta impegnando, anche attraverso la collaborazione con le scuole del territorio, nella promozione e nella diffusione dell’insegnamento e della passione per la cultura musicale anche alle giovani generazioni. Per questo è stata creata l’Accademia Art&Musica, una vera a propria scuola di musica con esperti e qualificati insegnanti che infondono nei ragazzi la voglia di suonare e la passione per la musica.

Il prossimo appuntamento è per domenica 26 maggio, quando la banda veranese parteciperà alla sesta edizione del concorso interbandistico di Bannio Anzino in Piemonte.