Film e incontri sull’educazione dei più giovani

Una settimana di appuntamenti dedicati all’educazione dei ragazzi, alla vigilia della ricorrenza di San Giovanni Bosco (31 gennaio), “inventore” dell’oratorio....

Film e incontri sull’educazione dei più giovani
Film e incontri sull’educazione dei più giovani

Una settimana di appuntamenti dedicati all’educazione dei ragazzi, alla vigilia della ricorrenza di San Giovanni Bosco (31 gennaio), “inventore” dell’oratorio. L’iniziativa è promossa dalle parrocchie di Limbiate, con la collaborazione del Comune di Limbiate e del Circolo Acli Limbiate. Sono tre gli eventi in progrmama, tra proiezione, dibattito e conferenza. Si comincia domani sera, lunedì, alle 20.30, nel salone dell’oratorio San Francesco, in via Dei Mille, con la proiezione del film “Solo cose belle” (foto) nel salone dell’oratorio San Francesco. Si tratta di un film italiano del 2019, che racconta la storia di Benedetta, una popolare ragazza 16enne figlia del sindaco, e del suo incontro con una bizzarra casa famiglia, appena arrivata nel suo piccolo paese dell’entroterra riminese. Mercoledì 24 gennaio alle ore 20.45 nell’oratorio San Giorgio (via Mazzini) ci sarà una serata rivolta agli operatori di tutti gli oratori della città dal titolo “Gli educatori invisibili”. Sono invitati volontari che si occupano di segreteria, sport, catechismo, bar, dei diversi oratori cittadini. La serata intende sottolineare il ruolo educativo e la conseguente responsabilità che ogni servizio in oratorio porta naturalmente con sé. Infine martedì 30 gennaio nell’antica chiesa di San Giorgio (piazza Solari) alle 20.45 è in programma l’evento dal titolo “Non vedo mio figlio sognare. Prevenzione e contrasto alla noia” svolto in collaborazione con “Recovery for Life”. La serata è rivolta principalmente ai genitori e offrirà delle chiavi di rilettura del periodo adolescenziale e dei consigli educativi su come affrontare alcune sfide di questa fase di crescita dei figli. Ga.Bass.