Da Misinto a New York. Meridiani punta sugli store

L’azienda brianzola di arredamento e design ha aperto altri due monomarca. Per il prossimo anno annuncia nuovi uffici e orari flessibili nella sede principale.

Da Misinto a New York. Meridiani punta sugli store

Da Misinto a New York. Meridiani punta sugli store

Un anno attivo per la Meridiani: l’azienda simbolo del made in Brianza nel panorama del design e dell’arredamento, nel 2023 ha affrontato le incertezze dello scenario internazionale con le aperture strategiche dei due monomarca a Milano (aprile) e a New York (ottobre).

Meridiani così è presente in oltre 50 Paesi, con punti vendita selezionati nelle principali città del mondo e spazi monomarca dedicati a Milano, Roma, Parigi, Londra, Monaco di Baviera, Miami, Singapore, New York.

Guardando al 2024, invece, Meridiani si impegna a rafforzare la sua posizione internazionale con strategie mirate a ottimizzare la produzione, consolidare la distribuzione in Paesi europei come Germania e Francia, e, a livello globale, in Stati Uniti e Cina; affinare iniziative per avvicinarsi maggiormente ai punti vendita, fornendo risorse necessarie a promuovere i prodotti Meridiani in modo efficace e adeguato al mercato locale di riferimento. Come spiega Antonella de Martino, CEO di Meridiani, "Meridiani continuerà a valorizzare i propri punti vendita e l’esperienza negli store, sia per i rivenditori stessi sia per i clienti. L’aspetto emozionale e il servizio offerto sono sempre più cruciali: è necessario convergere nei bisogni e desideri del pubblico, ed è proprio nell’esperienza immersiva e sulla qualità del servizio che occorre saper fare la differenza".

Ma il 2024 di Meridiani si rivolge anche all’interno, alle persone e all’ambiente di lavoro: nuovi uffici e orari più flessibili nella sede principale a Misinto, dove conta su 75 dipendenti.

L’azienda lavora al 100% materiali made in Italy con 599 varianti di tessuto. Ogni anno vengono lavorati 68mila metri di tessuto e 5.900 metri quadrati di pelle, con 12 tipologie di materiali e 152 finiture.

L’azienda è stata fondata a Misinto nel 1996 da Renato Crosti, già forte di trent’anni di esperienza nella produzione di imbottiture per l’arredamento e di letti, grazie a un’idea appassionata della moglie Laura Ferraro Crosti e del designer Andrea Parisio, tuttora direttore artistico del marchio. Distinguendosi a livello internazionale grazie a prodotti dal design raffinato e a un’ampia e ricca proposta tessile, Meridiani è diventata in pochi anni sinonimo di qualità e di eleganza senza tempo. Nel 2000 è nato il primo spazio monomarca, a Milano. Dal 2016 l’azienda è entrata a far parte della holding italiana IDB - Italian Design Brands Spa.