I versi di una poetessa che racconta passaggi e momenti del vissuto femminile e dell’essere donna, in un percorso che forgia l’anima cambiando l’approccio e la visuale sulla vita. E poi un romanzo che getta lo sguardo su un’altra Italia, quella fatta di persone che come la protagonista sono divise non solo tra famiglia, lavoro, passioni e amiche, ma anche tra mondo occidentale e cultura islamica, in un equilibrio non sempre facile. Doppio appuntamento oggi in Brianza. A Briosco, alle 17.30 nella biblioteca di via Trieste, verrà presentata la raccolta di poesie “Catarsi, sostantivo femminile“, della scrittrice brianzola Cinzia Milite. Ingresso gratuito con prenotazione con l’app C’è Posto di BrianzaBiblioteche. Per informazioni: 0362958614 o briosco@brianzabiblioteche.it.

A Muggiò, invece, alle 21 nella sala civica di Palazzo Isimbardi incontro con Sumaya Abdel Qader, scrittrice, già prima consigliera comunale musulmana a Milano, che parlerà del suo libro “Quello che abbiamo in testa“, romanzo dal tono lieve che narra in modo vivido e realistico un pezzo dell’Italia di oggi, come già fatto nel precedente “Porto il velo, adoro i Queen“. Ingresso libero. Evento organizzato dalla biblioteca e gruppo di lettura.

F.L.