Cesano Maderno, vola dal motorino sul marciapiede: uomo di 63 anni morto in ospedale pochi giorni dopo

L’incidente è avvenuto domenica 17 marzo. Le indagini escludono il coinvolgimento di altri veicoli: il sessantatreenne potrebbe aver avuto un malore o aver perso il controllo del mezzo

L'uomo è caduto in sella al motorino (foto di repertorio)

L'uomo è caduto in sella al motorino (foto di repertorio)

Un uomo di 63 anni è morto pochi giorni dopo essere caduto in moto su viale Indipendenza, nel comune di Cesano Maderno. L’incidente fatale risale a domenica 17 marzo: il sessantatreenne stava viaggiando in sella a uno scooter quando è finito rovinosamente sul marciapiede.

Dei passanti lo hanno trovato già a terra intorno alle 19 e hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Le indagini escluderebbero il coinvolgimento di altri veicoli o altre persone e si ipotizza che l’uomo abbia avuto un improvviso malore o abbia perso il controllo del motorino. Le telecamere puntate sulla zona potrebbero dare ulteriori elementi utili alle indagini. Sarà l’esame autoptico predisposto dal pubblico ministero a stabilire con precisione le cause della morte.

Il sessantatreenne era stato portato all’ospedale di Desio in codice rosso, il più grave della scala dell’emergenza-urgenza: erano arrivate sul posto un’automedica e un’ambulanza di Avis Meda. In viale Indipendenza sono intervenuti anche i Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, che hanno effettuato i rilievi e raccolto elementi utili alla ricostruzione dell’accaduto.