Monza, la buca in viale Campania si è allargata: stop alle auto

La voragine aperta dal 23 dicembre scorso. Necessaria l’interruzione del traffico veicolare tra il civico 58 e l'incrocio con via Philips

La voragine in viale Campania a Monza
La voragine in viale Campania a Monza

Monza – La piccola buca si è allargata. A causa di un ulteriore cedimento della condotta fognaria, in viale Campania a Monza, nel tratto compreso tra il civico 58 e l'intersezione con via Philips, ieri è stato interrotto il traffico veicolare in entrambe le direzioni di marcia. La polizia locale ha provveduto all'intervento.

La prima voragine, profonda un paio di metri, si era aperta il 23 dicembre ed era stata subito transennata ma il problema, invece che essere risolto, si è nel frattempo aggravato.

 Lo stesso sindaco Paolo Pilotto ieri è intervenuto per un sopralluogo, i tecnici di BrianzAcque - assicurano dal Municipio - interverranno al più presto per ripristinare le condizioni di sicurezza. Aggiornamenti saranno disponibili online e sui canali social network istituzionali.