Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

Quarta maglia del Milan: presentato oggi il nuovo kit. Rivolta dei tifosi sui social

Parte dei supporter rossoneri ha espresso il suo dissenso in rete contro le chiazze bianche che "incorniciano" i colori tradizionali

enrico camanzi
Sport
La quarta maglia del Milan 2022-2023 (da footyheadlines)
La quarta maglia del Milan 2022-2023 (da footyheadlines)

Il Milan presenta la quarta maglia, che debutterà in occasione del posticipo di serie A che vedrà i rossoneri impegnati con il Bologna a San Siro lunedì 4 aprile. E subito si accende la polemica fra i tifosi. Molti dei supporter rossoneri, legati alla tradizione delle strisce verticali senza alcuna intrusione, hanno infatti duramente criticato sui social la scelta cromatica e di design.  

L'annuncio del nuovo kit, presentato come "quarta casacca", è comparso oggi sul sito ufficiale della società. "Ac Milan e Puma - si legge nella nota - presentano oggi una nuova collezione all'avanguardia in collaborazione con la streetwear label italiana Nemen", il primo in assoluto realizzato con un fashion brand. La nuova capsule comprende capi destinati a essere indossati in campo, così come abbigliamento e accessori, riservati anche ai tifosi. Fra questi, ovviamente, l'attenzione principale è riservata alla quarta maglia che, fanno sapere dal club, "sarà indossato dalla squadra maschile e femminile nelle prossime partite di Serie A contro il Bologna e l'Empoli". 

La maglia è disponibile anche nella versione replica, già oggi in pre-ordine esclusivo sul sito ufficiale del Milan. Dal 4 aprile, invece, potrà essere acquistata negli store ufficiali della squadra, sul sito internet rossonero, ma anche nei negozi - fisici e online - di Puma, oltre che in alcuni punti vendita selezionati. E chissà se ci sarà la corsa all'acquisto. Al momento, almeno fra i tifosi più attaccati alla tradizione e ai colori del Diavolo, sembrano prevalere i dubbi. Quelle chiazze bianche, simili a pennellate di vernice, che "incorniciano" le strisce rosse e nere non convincono molto i supporter del club vincitore di sette Coppe dei Campioni. 

I social sono invasi di commenti fra il sarcastico e l'indignato. Numerosi i riferimenti alla vernice, alla pittura e alla candeggina. Ma anche a un effetto neve (fenomeno atmosferico che, per altro, a Milano non è così frequente). Insomma i tifosi milanisti - che, per altro, in queste ore stanno mostrando il loro sostegno alla squadra e al sogno scudetto, "intasando" i canali di vendita per acquistare i biglietti delle partite rimanenti a San Siro - non sembrano aver preso bene questa nuova collezione che, secondo il sito ufficiale dovrebbe invece "incarnare perfettamente i valori" del club, sinonimo di "stile, moda e innovazione".

Di tutt'altro segno, invece, i commenti ufficiali. "La collezione - afferma Heiko Desens (Puma) - è una bella combinazione di performance e lifestyle che va oltre il calcio". "Questa fantastica collaborazione con i nostri partner Puma e Nemen - afferma Casper Stylsvig, dirigente marketing rossonero - ci dà l'opportunità di fondere tradizione e innovazione, portando la nostra natura elegante e contemporanea sul campo da calcio". Infine Leonardo Fasolo, fondatore di Nemen, tifoso milanista: "Abbiamo dato alle classiche strisce rossonere dell'AC Milan un twist Nemen. Per il kit premium, volevamo restituire qualcosa di speciale ai tifosi". 

Il tram griffato con i colori della nuova maglia
Il tram griffato con i colori della nuova maglia

Un'ultima curiosità: ieri, per preparare il terreno all'annuncio odierno, un tram della linea 33 è stato vestito di rossonero, con una grafica che richiama proprio il nuovo kit.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?