Ballottaggio Nerviano: il nuovo sindaco è Daniela Colombo, battuto Cozzi

La portabandiera di una coalizione civica è il primo sindaco donna della città

L'esultanza di Daniela Colombo

L'esultanza di Daniela Colombo

Nerviano (Milano) - Con il 53,8% dei voti, Daniela Colombo è il nuovo sindaco di Nerviano. A sorpresa ha battuto il primo cittadino uscente Massimo Cozzi, fermo al 46,2%, diventando di fatto il primo sindaco donna nella storia di Nerviano. Al ballottaggio ha votato il 50,4% degli aventi diritto.

Primo turno

Nerviano è stata l'unica città del Legnanese al ballottaggio per le elezioni amministrative con più di 15mila abitanti. Il duello alle urne era tra il sindaco uscente Massimo Cozzi, sostenuto da Lega-Gin e Con Nerviano e Daniela Colombo che è supportata dalle liste civiche Tutti per Nerviano, Scossa civica e Gente per Nerviano. Massimo Cozzi, 49 anni, militante della Lega dal 1992 è stato segretario della sezione cittadina dal 1994 al 1999. Consigliere comunale dal 1994 al 2016, cinque anni fa è stato eletto sindaco dopo il ballottaggio contro Sergio Parini con il 58,13% dei voti. Lo stesso Parini che adesso è in lista con Daniela Colombo, 62 anni, direttore di una divisione operativa in una multinazionale con alle spalle due campagne elettorali – quella del 2011 a sostegno di Francesco Pompa, finita al primo turno, e quella del 2016, che ha portato Sergio Parini al ballottaggio. Dalla sua ben sette anni tra i banchi dell’opposizione in consiglio comunale. Al primo turno del 3-4 ottobre Cozzi era avanti, con il 39%,27 dei voti, per Colombo il 30,56% delle preferenze. In provincia di Milano si vota in altri due Comuni (Cassano D'Adda e Peschiera Borromeo). Niente secondo turno per il Comune di Milano, dove il sindaco uscente Beppe Sala ha battuto il candidato del centrodestra Luca Bernando, assicurandosi il secondo mandato. 

Il risultato del ballottaggio