Visita di Comune e Asst all’ospedale Bassini per incontrare i volontari Avo

Una squadra di 22 persone pronte a impegnarsi

Tra i reparti del Bassini in compagnia dei volontari ospedalieri. L’Asst Nord Milano e l’Amministrazione hanno incontrato il piccolo esercito dell’Avo composto da 22 persone pronte a impegnarsi per i pazienti ricoverati nel nosocomio di Cinisello. Insieme al direttore generale dell’Asst Tommaso Russo e al presidente dell’associazione Gianluigi Privileggio, la visita guidata si è snodata nei vari reparti dove prestano servizio: negli ambulatori di Cardiologia, Neurologia, Urologia e Oculistica e anche nei reparti di Nefrologia e Geriatria. "Abbiamo toccato con mano quanto queste figure siano importanti. I volontari sono un piccolo esercito del bene, formato e preparato - ha commentato il sindaco Giacomo Ghilardi -. Nulla è lasciato al caso: frequentano corsi di formazione, si organizzano su turni, svolgendo numerosi compiti a supporto di medici, infermieri e personale ospedaliero". I volontari hanno ripreso servizio da circa un anno dopo lo stop per il Covid e si dividono tra i reparti per fornire informazioni e orientamento ai cittadini, supporto nella compilazione della modulistica, compagnia e assistenza ai pazienti, conforto agli ammalati. "Il sindaco ha potuto osservare l’attività che svolgono. Da anni offrono sostegno, dialogo e supporto ai nostri pazienti", ha sottolineato Russo.La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro