Inseguimento e sparatoria nella notte in viale Fulvio Testi: la Mercedes non si ferma all’alt e scappa contromano

Milano, gli agenti sono intervenuti per bloccare l’auto che viaggiava a fari spenti: a bordo uomini a volto coperto che hanno aperto il fuoco per coprirsi la fuga

Inseguimento con sparatoria a Milano, i rilievi della polizia

Inseguimento con sparatoria a Milano, i rilievi della polizia

Milano – Inseguimento con sparatoria stanotte in viale Fulvio Testi. Stando alle prime informazioni, attorno alle 4, gli agenti della Volante del commissariato Greco Turro hanno cercato di fermare una Mercedes classe B che stava percorrendo via Chiese a fari spenti e con 3 uomini a bordo, di cui due a volto coperto.

L'inseguimento

Il conducente della Mercedes non si è fermato all'alt e ha accelerato, imboccando viale Testi contromano in direzione periferia e percorrendo anche un tratto di pista ciclabile in zona Bignami. Un passeggero della classe B ha anche sparato dal finestrino con un'arma che poi si è rivelata a salve. Anche gli agenti hanno esploso un paio di colpi di pistola in aria, ma l'autista non si è fermato.

La fuga e le indagini

I tre hanno abbandonato l'auto in via Clerici, già in territorio di Bresso, e sono scappati nell'area verde del Parco Nord. In corso le indagini per risalire alle loro identità. In viale Testi sono intervenuti anche gli esperti della Scientifica, che hanno ritrovato e repertato due bossoli a salve sull'asfalto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro