Vandalismi e tentati furti: "Più sicurezza"

PADERNO DUGNANO È emergenza sicurezza secondo i residenti di Paderno e Cormano, che nei giorni scorsi hanno vissuto episodi di vandalismo...

Vandalismi  e tentati furti: "Più sicurezza"

Vandalismi e tentati furti: "Più sicurezza"

È emergenza sicurezza secondo i residenti di Paderno e Cormano, che nei giorni scorsi hanno vissuto episodi di vandalismo e di tentati furti con scasso. Un gruppo di ignoti ha lasciato più di un segno al centro Arci di Palazzolo, davanti alla ferrovia, che è utilizzato come luogo di ritrovo dagli anziani del quartiere. I gestori hanno infatti trovato piante danneggiate, muri imbrattati con la vernice nera (nella foto) e anche danni economici al patrimonio: sono state infatti rotte le sedie, che vengono utilizzate soprattutto durante la stagione più calda per stare fuori nel portico e per i tornei di carte. "Abbiamo bisogno di più sicurezza e controlli soprattutto la sera tardi", chiedono gli anziani che hanno anche denunciato l’accaduto alla polizia locale. A Cormano i residenti hanno lanciato l’allarme nel weekend, segnalando sabato pomeriggio e sera tentativi di furto con scasso a ditte e abitazioni. Verso le 21.30 nel complesso industriale di via Fabio Filzi un uomo, probabilmente solo, ha tentato di aprire diversi capannoni, danneggiando cavi elettrici, contatori, manichette antincendio, tentando di staccare la corrente per entrare in alcuni edifici. Per fortuna è scattato un allarme e un proprietario ha raggiunto subito il suo capannone, mettendo in fuga il malvivente prima dell’arrivo dei carabinieri. Domenica invece, intorno alle 14, la stessa scena è stata replicata in una corte di Cormano vecchia, dove due uomini sono stati visti mentre tentavano di aprire l’imposta di un’abitazione. Anche in questo caso, sono stati messi in fuga. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro