Milano, bomba d’acqua e grandine nella notte: a Malpensa 20 voli dirottati / VIDEO E FOTO

Per circa un’ora sulla città si è abbattuto un violento temporale che ha creato disagi in varie strade: super lavoro per i vigili del fuoco

La grandinata in corso San Gottardo

La grandinata in corso San Gottardo

Milano, 5 luglio 2023 – Il maltempo che ha imperversato nel Lecchese, con frazioni isolate, frane e allagamenti e in Brianza con l’esondazione del Tarò, non ha risparmiato nemmeno Milano. Un violento temporale si è abbattuto, tra l’1 e le 2, sulla città, con piogge violente e grandinate che hanno “imbiancato” alcune strade quasi fosse neve. Una vera e propria bomba d'acqua, che ha provocato diversi allagamenti e interventi dei vigili del fuoco. In alcune zone della città la piogge e la grandine incessante ha provocato l'allagamento di strade e cantine, con alcuni tombini che non hanno retto alla pioggia. In totale, secondo quanto riporta il Centro meteorologico lombardo, nella notte sono caduti a Milano circa 37 mm di acqua.

Alberi caduti, tombini saltati e strade come torrenti

Molte vie si sono ritrovate con trenta centimetri d’acqua a causa della difficoltà a smaltire l’impetuosa pioggia caduta durante le prime ore della notte. I vigili del fuoco sono intervenuti per allagamenti di cantine locali interrati e per infiltrazioni e danni nei sottotetti. Sgomberate anche alcune strade dai rami caduti dagli alberi.

Voli dirottati a Malpensa

Sempre a causa del maltempo, ieri sera oltre 20 voli aerei in arrivo a Malpensa sono stati dirottati su altri aeroporti, tra cui Bergamo, Bologna, Brescia, Linate e Venezia. Un volo British Airways atteso in serata, come riporta il profilo social “vola Malpensa”, è arrivato alle 4 di questa mattina perché sorpreso dalla tempesta in quota.

Interrotto il concerto degli Articolo 31

Sempre a causa del maltempo gli organizzatori del Rugby Sound festival hanno dovuto interrompere il concerto degli Articolo 31 in corso a Legnano. In 7mila hanno cantato e ballato sotto la pioggia, alcuni hanno continuato anche quando è diventata un acquazzone con tanto di tuoni e fulmini. Ma alle 23 lo show l’organizzazione è stata costretta a interrompere  per motivi di sicurezza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro