Stati generali del Lavoro. Focus con gli esperti

Gli Stati generali del Lavoro a Sesto San Giovanni riuniscono imprese, sindacati e istituzioni per discutere sul futuro del lavoro nel territorio. Si celebreranno anche premi per meriti lavorativi e verrà inaugurato un nuovo monumento ai Caduti sul lavoro.

Stati generali del Lavoro. Focus con gli esperti

Stati generali del Lavoro. Focus con gli esperti

Il mondo dell’impresa, le rappresentanze dei sindacati, la scuola e la formazione professionale, l’universo delle nuove generazioni si incontrano per riflettere insieme sul futuro di Sesto San Giovanni, analizzando le politiche attuate in questi ultimi anni e provando a immaginare le azioni di domani. Lunedì nell’aula del consiglio comunale si aprirà la prima edizione degli Stati generali del Lavoro. "Il nostro obiettivo è fare il punto su queste tematiche con imprenditori, rappresentanti delle istituzioni, esperti del settore e professionisti per promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese e del lavoro nel nostro territorio, favorendo l’innovazione, l’imprenditorialità e l’occupazione giovanile", spiegano il sindaco Roberto Di Stefano e il presidente della Consulta delle Imprese Gianmaria Vincelli. L’iniziativa darà anche l’avvio a un mese tutto incentrato sul lavoro. Il 4 maggio, infatti, si svolgerà la cerimonia di conferimento degli attestati celebrativi del lavoro territoriale.

L’Amministrazione ha accolto la proposta della commissione delle benemerenze civiche del Sesto d’Oro, che ogni anno riceve numerose candidature di piccole e medie imprese, artigiani, liberi professionisti, lavoratori dipendenti che si sono distinti nella loro opera. "Poiché questi riconoscimenti sono limitati e distribuiti tra vari ambiti, abbiamo pensato di dedicare un’apposita cerimonia al lavoro in campo industriale, commerciale, artigianale", sottolinea Di Stefano. C’è tempo fino a mercoledì 24 aprile per presentare le candidature: sarà poi la commissione del Sesto d’Oro a decretare chi dovrà ricevere il premio. Sempre nel mese di maggio è infine prevista l’inaugurazione del rinnovato monumento ai Caduti sul lavoro (nella foto). Il nuovo manufatto è stato installato il 22 marzo nella stessa posizione in via Giosuè Carducci e nelle prossime settimane sarà ufficialmente presentato alla città. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro