Spedizione vincente a Roma per il Cerchio dei guerrieri al campionato di Muay Thai

Si torna a casa con 2 titoli italiani, 6 medaglie d’oro, 1 d’argento e 6 di bronzo

Spedizione vincente a Roma per il Cerchio dei guerrieri al campionato di Muay Thai

Spedizione vincente a Roma per il Cerchio dei guerrieri al campionato di Muay Thai

Spedizione vincente quella del Cerchio dei guerrieri al campionato italiano di Muay Thai di Roma. L’associazione sportiva trezzanese torna a casa con 2 titoli italiani, 6 medaglie d’oro, 1 d’argento e 6 di bronzo. La pattuglia composta da 17 atleti ha preso parte a una manifestazione con oltre 450 partecipanti. "Il bottino finale ci dice che stiamo lavorando bene con i nostri campioni - commenta il presidente e fondatore dell’associazione sportiva Alessandro Bruno -. Tornare a casa con 15 atleti premiati ci ha reso tutti felici". Ecco i protagonisti della spedizione romana. Mattia Conedera, 15 anni, ha vinto la medaglia d’oro nella sua categoria -69 kg Muay thai light. Francesco Pupino, 10 anni, ha conquistato il bronzo nella young cadets. Mirko Sinatra invece è tornato a casa con l’argento nella categoria -60 kg contatto pieno. Altra medaglia di Bronzo è andata a Matilde Spagliarisi, 10 anni, nella categoria young cadetti. Nella old cadets (12-14 anni) ha portato a casa il bronzo Jacopo Campagnano. Alessandra Del Miglio invece ha conquistato l’oro nella categoria femminile. Mihai Cernescu ha conquistato l’oro dopo 3 incontri vinti uno dopo l’altro nella categoria -75 kg Muay thai light. Super la prestazione di Melissa Cristiano che a 16 anni ha vinto l’oro e per lei è la quinta volta consecutiva nel torneo -51 kg. Nicolò Campagnano, 18 anni, invece è il nuovo campione italiano Muay thai juniores -60 kg. Così come Nicholas Vasta, 24 anni, che si è laureato per la terza volta campione italiano Muay thai vincendo per abbandono dell’avversario alla prima ripresa nella categoria -81kg. Vasta è stato subito dopo convocato dalla Nazionale Italiana che sarà impegnata ad Atene dal 1 al 10 giugno per i mondiali di Muay thai Ifma. Nel corso degli anni l’associazione ha raggiunto importanti risultati come la vittoria di due cinture europee professionistiche iska.

Massimiliano Saggese

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro