Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

Spacciatore tradito dal festino In casa oltre un etto di droga

Ricoverato in stato d’arresto sotto l’effetto di stupefacenti il 35enne trovato in compagnia di due ragazze di 24 anni

Festino a base di droga; i vicini chiamano i carabinieri per denunciare gli schiamazzi notturni e fanno arrestare un 35enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È accaduto a Rozzano in via Gelsomini l’altra sera. Lo spacciatore festaiolo però prima è finito in ospedale per abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti. È costata cara la festa che il rozzanese ha organizzato nel suo appartamento, incurante del fatto che stava infastidendo i condomini della palazzina che a più riprese hanno chiamato il 112 per segnalare il fatto. L’uomo aveva organizzato un festino vero e proprio con due sue giovani amiche, entrambe 24enni. Musica ad alto volume, urla e grida e rumori insopportabili a quell’ora di notte e fra l’altro in un giorno infrasettimanale che hanno insospettito i vicini di casa che la mattina seguente dovevano andare a lavoro. Dopo avergli chiesto di abbassare il volume. vedendo che la testa proseguiva, hanno chiamato le forze dell’ordine.

Verso l’una di notte i militari si sono presentati alla porta dell’uomo e hanno trovato il padrone di casa in condizioni di forte alterazione tanto che è stato necessario fare intervenire una ambulanza. Per lui è stato necessario il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo dove è stato sottoposto alle cure mediche del caso. Poi sono scattate le manette. E’ stato arrestato, dato che nell’appartamento sono stati trovati e sequestrati 108 grammi di cocaina, hascisc, contanti e tutto il necessario per confezionare le dosi. Droga e denaro sono stati posti sotto sequestro.

Mas.Sag.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?