Sorpreso a spacciare, tenta la fuga. In cella anche per resistenza e lesioni

A Sesto San Giovanni, due uomini sono stati arrestati per spaccio di hashish. Uno ha tentato la fuga ma è stato bloccato dopo una colluttazione con i carabinieri. Un altro è stato trovato con droga e denaro. Entrambi dovranno rispondere delle accuse.

È stato sorpreso in via Adua mentre cedeva una dose di 2,8 grammi di hashish a un 31enne egiziano. Sono scattate le manette per un 33enne marocchino, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici. L’uomo ha tentato di sottrarsi al controllo, dandosi alla fuga a piedi ma è stato rincorso e bloccato dai carabinieri dopo una prolungata colluttazione a terra. A seguito della perquisizione, è stato poi trovato in possesso di altra droga, nello specifico 1,4 grammi di hashish, oltre alla somma di 970 euro, ritenuti frutto dell’attività illecita. Dovrà rispondere delle accuse di spaccio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Un 40enne è stato arrestato dopo una perquisizione domiciliare: trovati 25 grammi di hashish, suddivisi in dosi, un coltello a serramanico e 560 euro. Dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto all’obbligo di firma. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro