Piazza IV Novembre, spintona una donna e le ruba il portafoglio: arrestato

Gli agenti della polizia di Stato, impegnati in un servizio anti borseggio, hanno vloccato un 23enne marocchino.

Polizia in zona stazione centrale (Archivio)
Polizia in zona stazione centrale (Archivio)

Milano, 25 gennaio 2024 – Scippo nella zona della stazione centrale. Un marocchino di 23 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato, impegnati proprio in un servizio anti borseggio. L’accusa nei suoi confronti è rapina.

L’assalto si è verificato in piazza IV Novembre, a ridosso del principale scalo ferroviario milanese. Il ragazzo ha spintonato violentemente una donna, rubandole il portafogli che custodiva nella tasca della giacca. Subito è scattato l’allarme: in breve i poliziotti hanno rintracciato il ragazzo, che si trovava ancora in zona. Il borsellino è stato restituito alla legittima proprietaria

Il nordafricano è stato accompagnato nelle camere di sicurezza della questura di Milano: oggi è prevista la convalida dell’arresto, contestualmente al processo per direttissima. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro