Quotidiano Nazionale logo
13 feb 2022

"Sbagliato dire no ai ristori per i medici"

"Scelta sbagliata" la bocciatura in Senato del subemendamento sui ristori alle famiglie dei medici morti di Covid. Anche la Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale) Lombardia si unisce al coro di critiche piovute da Ordini e sindacati, preoccupati soprattutto per i medici di base che essendo liberi professionisti "non sono indennizzabili dall’Inail, mentre le famiglie dei dipendenti del servizio sanitario nazionale potrebbero ricevere un ristoro sia pure con procedure complesse", ha ricordato il presidente della Fnomceo Filippo Anelli. "È un altro colpo, dopo tutto quello che abbiamo sofferto, soprattutto nella prima fase della pandemia in cui abbiamo visto tanti colleghi ammalarsi e ne abbiamo persi - commenta Paola Pedrini, segretaria della Fimmg Lombardia -. Sarebbe stato un piccolo riconoscimento anche ai loro familiari".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?