Sant’Ambrogio senza Mattarella: "Verrà nel 2024"

Il 7 dicembre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella non sarà presente alla Prima scaligera, ma altri esponenti istituzionali italiani e stranieri saranno presenti. Il Presidente ha assicurato che verrà l'anno prossimo.

Sant’Ambrogio senza Mattarella: "Verrà nel 2024"

Sant’Ambrogio senza Mattarella: "Verrà nel 2024"

Quest’anno il presidente della Repubblica Sergio Mattarella non salirà sul Palco reale del Piermarini per assistere alla Prima scaligera. Presenza costante e applauditissima dal 2018 al Boris Godunov di un anno fa (ad eccezione dell’inaugurazione del 2020, con lo spettacolo “A riveder le stelle“ a porte chiuse per il Covid), andando a ritroso si ricordano le sue assenze del 2015, causa Giubileo, e del 2016 per la crisi del Governo.

"Ha un problema di agenda – ha confermato il sovrintendente del teatro, Dominique Meyer – ma mi ha assicurato che verrà l’anno prossimo: avremmo voluto accoglierlo una volta in più, ma non poteva e lo capiamo".

E il 7 dicembre mancheranno all’appello anche la premier Giorgia Meloni e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Non accadeva dall’Andrea Chénier del 2017 che non fossero presenti né il Capo di Stato né il presidente del Consiglio.

Hanno già confermato la loro presenza invece il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e Trasporti, e il presidente della Camera, Ignazio La Russa, oltre ovviamente al sindaco Giuseppe Sala e al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana.

Altri ministri potrebbero aggiungersi all’elenco, insieme a ospiti istituzionali stranieri e alla parata di dame, damerini e vip.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro