Sagra del Gorgonzola chef Persegani ai fornelli e fuochi d’artificio

La Sagra del Gorgonzola a Milano richiama 150mila persone. Degustazioni, intrattenimento, stand e fuochi d'artificio. La star di casa è disponibile in tutte le forme: dolce, stagionata, di capra e anche sotto forma di torta.

Sagra del Gorgonzola chef Persegani ai fornelli e fuochi d’artificio

Sagra del Gorgonzola chef Persegani ai fornelli e fuochi d’artificio

Domenica clou della Sagra del Gorgonzola, la kermesse più famosa della Martesana, oggi con il "Risotto per tutti" in compagnia dello chef tv Daniele Persegani. La ricetta, come sempre, è top secret sino all’ultimo. Stand e intrattenimento per grandi e piccini per tutto il giorno e stasera gran finale con i fuochi d’artificio, novità assoluta per l’appuntamento. La due giorni punta a superare il record di presenze delle 22 edizioni precedenti che riuscirono a richiamare in città anche 150mila persone. Cuore del programma, le degustazioni nelle postazioni e nei punti allestiti lungo il canale, la cartolina più suggestiva del posto. Fra i più importanti, quelli della Pro Loco, che sotto la regia della presidente Donatella Lavelli, ha organizzato la grande macchina gastronomica. Le cucine offrono anche polenta, gnocchi, panini, tutti generosamente abbinati allo "stracchino" fiorito di pregiate muffe verdi che hanno reso celebre questa preparazione. Un percorso che si dipana fra il centro storico e l’area della metropolitana, per facilitare l’accesso anche a chi viaggia con i mezzi pubblici. Immancabile il tour al punto vendita, dove la star di casa è disponibile in tutti i modi: dolce, stagionata, di capra, ma anche sotto forma di torta. Il tutto rigorosamente frutto del lavoro di un’attenta selezione.