Rozzano, accoltella la moglie davanti al figlio di quattro anni: 32enne arrestato

L’accusa nei confronti dell’uomo è di tentato omicidio. La donna è stata soccorsa in tempo grazie alla segnalazione di un vicino di casa

Carabinieri in azione

Carabinieri in azione

Milano, 28 novembre 2023 – Tentato omicidio, lunedì sera, a Rozzano, nel Milanese: un uomo di 32 anni, marocchino, ha picchiato e ferito con un coltello la moglie, connazionale di 39 anni, davanti al figlio di quattro anni.

La donna è stata soccorsa in tempo grazie a una segnalazione al 112 da parte di un vicino di casa. Quando soccorritori e carabinieri sono arrivati sul posto, la donna era a terra, con una mano fratturata, diverse ferite da coltello alle gambe e alla testa, e segni di calci e pugni. È subito stata trasportata all'ospedale San Carlo di Milano fuori pericolo di vita.

Il marito è stato arrestato dai carabinieri di Rozzano per tentato omicidio e accompagnato a San Vittore. Ancora da chiarire cosa abbia scaturito l’aggressione da parte dell’uomo. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro