Rissa tra detenuti al carcere minorile Beccaria, interviene la polizia, ferito un agente

Non si arresta la spirale di violenza nelle carceri lombarde

Sempre alta tensione all’interno del carcere minorile Beccaria

Sempre alta tensione all’interno del carcere minorile Beccaria

Milano, 4 novembre 2023 – Non si arresta la spirale di violenza nelle carceri lombarde. L'ultimo grave episodio è avvenuto all'Istituto penale per Minorenni Beccaria di Milano. E a riferirlo è Alfonso Greco, segretario regionale per la Lombardia del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria che evidenzia come “l'ira del personale di Polizia è rivolta a tutti coloro che non hanno raccolto e non hanno voluto raccogliere, in questi mesi, i reiterati allarmi del SAPPE”.

Il sindacalista spiega che “ieri, durante la fine delle attività mattutine, per motivi ancora da accertare è scoppiata una rissa tra detenuti. Subito il personale di Polizia Penitenziaria è prontamente intervenuto per evitare il degenerare della situazione. Purtroppo, a farne le spese, è stato un agente che per evitare il peggio lo stesso è dovuto ricorrere alle cure del caso presso il Pronto soccorso del nosocomio cittadino".