Riapre il ponte ciclopedonale a Novate Milanese: ora è in acciaio

Dopo 7 mesi, domenica riapre la passerella ciclopedonale del Polì sulla via Brodolini. La struttura in acciaio, dotata di illuminazione a LED, permette ai novatesi di attraversare la zona in sicurezza. L'apertura ufficiale è prevista domenica prossima alle 12.

Riapre il ponte ciclopedonale. Ora è in acciaio

Riapre il ponte ciclopedonale. Ora è in acciaio

Dopo sette mesi, domenica riapre la passerella ciclopedonale del Polì sulla via Brodolini. Il collegamento dedicato alla mobilità dolce, in precedenza affidato a una passerella in legno che era stata chiusa a seguito del suo ammaloramento, è ora affidato a una struttura in acciaio posizionata. Il nuovo ponte era stato stazionato sopra la strada nel mese di marzo e i mesi successivi alla posa sono stati impiegati per le opere di consolidamento dei cementi armati e per l’esecuzione delle prove di carico propedeutiche al collaudo. In ultimo sono stati eseguiti gli interventi di ripristino delle staccionate delle vie e delle scale di accesso per garantire la piena sicurezza di pedoni e ciclisti. "Torna fruibile un importante collegamento riservato alla mobilità dolce tra il paese e la zona esterna della città che ospita il parco e la struttura di Polì. I novatesi possono tornare ad attraversare via Brodolini verso l’area verde del Polì in totale sicurezza,transitando su una struttura moderna, realizzata in acciaio, il cui impatto paesaggistico risulta più leggero rispetto alla precedente passerella in legno", spiega l’assessore al territorio Luigi Zucchelli. "La passerella sarà dotata di un innovativo impianto di illuminazione a led che, oltre ad illuminare il camminamento, darà la possibilità di personalizzare il manufatto con illuminazioni speciali, in base a determinate ricorrenze", concludono dall’Amministrazione comunale. L’apertura ufficiale, domenica prossima alle 12. D.F.