Puppi e Sortini prenotano il biglietto per gli Europei. Alla “Dario e Willy“ le firme di Beltrami e Pallini

Francesco Puppi ed Elisa Sortini vincono il Vertical Fénis 2024, avvicinandosi alla partecipazione ai Campionati Europei di corsa in montagna. Altri risultati importanti nelle gare di Valmadrera.

Francesco Puppi ed Elisa Sortini mettono l’ipoteca sulla partecipazione ai Campionati Europei di corsa in montagna in programma ad Annecy (Fra) dal 26 maggio al 2 giugno aggiudicandosi il “Vertical Fénis 2024 – 7° Memorial Beppe Brunier“, andato in scena nella località valdostana. La gara, che vedeva al via 653 iscritti, si è svolta lungo un percorso di 6,1 km con un dislivello complessivo di 1026 metri e ha visto arrivare in solitaria in campo maschile il 32enne bergamasco Francesco Puppi, portacolori dell’Atletica Valle Brembana, con il tempo di 38’31’’, che ha preceduto il conterraneo Andrea Elia (La Recastello Radici Group), terzo posto per il bresciano d’adozione Henri Aymonod dell’US Malonno. Fra le donne la valtellinese Sortini (Atletica Alta Valtellina) con 48’49’’. Al completamento delle squadre per la partecipazione alla rassegna continentale manca solo il campionato italiano di Lanzada (Sondrio) di domenica 5 maggio.

A Valmadrera (Lecco) si è disputata invece la 18ª edizione del trofeo “Dario e Willy“, terza tappa di Coppa Italia Fisky. Sul percorso di 25 km con 2000 metri di dislivello positivo si è imposto in campo maschile Lorenzo Beltrami (Sky Lario Runners) in 2h23’54 davanti a Danilo Brambilla (Falchi Lecco) staccato di oltre 7’ e Sergio Bonaldi (Lab4you), terzo a 9’28’’. Fra le donne trionfo di Elisa Pallini del team Pegarun in 3h05’00’’ davanti ad Alice Testini (Castelraider), con un ritardo superiore ai 4’’, ha completato il podio Roberta Jacquin (Pegarun) a 06’05’’. S.D.S.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro