Pistola, 100 proiettili e scooter rubato. Un 44enne finisce in manette

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri di Paullo per detenzione abusiva di arma illegale e ricettazione. Nel suo appartamento è stata trovata una Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa e silenziatore, oltre a un'ampia quantità di munizioni. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Lodi.

Aveva nel suo appartamento una Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa e silenziatore e oltre cento proiettili; in manette un uomo di 44 anni con precedenti penali. L’arresto è opera dei carabinieri della stazione di Paullo.

L’uomo dovrà rispondere di detenzione abusiva di arma illegale e per ricettazione perchè aveva uno scooter risultato rubato lo scorso 2 luglio a Milano.

Sono in corso indagini su arma e munizioni. Nel suo appartamento i militari hanno scoperto una Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa e munita di silenziatore. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Lodi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro