Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 lug 2022
20 lug 2022

Parchi giochi rovinati Il Comune: rimediamo

20 lug 2022

La situazione di degrado nei parchetti è diffusa su tutto il territorio. Sono pochi, infatti, i giochi per i bambini rimasti integri o perfettamente funzionanti. Le polemiche arrivano da tutti i quartieri, con i genitori che lamentano "una situazione inaccettabile, ormai sono quasi due anni e nulla è cambiato – allargano le braccia mamme e papà –. Impossibile portare i bambini a giocare sotto casa, le attrezzature sono distrutte e inutilizzabili. Certo – ammettono –, ci sono i vandali e gli incivili che spaccano, ma qui si parla di mancata manutenzione. La situazione è così ormai da troppo tempo". In effetti, facendo un giro in diverse zone, tra cui il parchetto di via Copernico e quello nel quartiere Burgo, i giochi sono fatiscenti, altri nuovi ma spaccati, bruciati, con scivoli tagliati e altalene ormai ridotte a corde penzolanti.

"Sono consapevole dei tempi molto dilatati per vedere risultati di riqualificazione sulle aree gioco e dei disagi che questo comporta, per cui mi scuso con le famiglie e con i piccoli – ammette il sindaco Stefano Martino Ventura –. Moltissimi giochi in tutta la città sono in queste condizioni e solo un intervento strutturale è realmente risolutivo. I nostri tecnici stanno lavorando da mesi per l’intervento che costerà 120mila euro. I giochi non a norma saranno rimossi, gli altri sistemati. I lavori partiranno a fine luglio – assicura – e riguarderanno tutte le aree gioco cittadine. Considerando che la manutenzione ordinaria non è mai stata eseguita, l’intervento di sistemazione durerà circa due mesi. Inoltre, prevediamo un appalto di manutenzione ordinaria semestrale per la sicurezza dei giochi".

Francesca Grillo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?