Natale da record. Pronti 22 alberi. Gli sponsor versano 5 milioni di euro

Abete olimpico di 28 metri in piazza Duomo “firmato” Esselunga. Il Comune: non spenderemo un euro, feste speciali grazie ai privati.

Natale da record. Pronti 22 alberi. Gli sponsor versano 5 milioni di euro

Natale da record. Pronti 22 alberi. Gli sponsor versano 5 milioni di euro

Ventidue alberi di Natale, un numero mai raggiunto prima a Milano. Abeti e non solo, in centro e in periferia. Interamente finanziati da sponsor privati, disposti a investire oltre cinque milioni di euro per accendere le feste meneghine con alberi addobbati e luminarie in strade e piazze. Numeri da record e una Piazza Duomo "olimpica". Sì, perché l’albero di Natale all’ombra della Madonnina quest’anno sarà dedicato ai Giochi invernali Milano-Cortina 2026 e sarà sponsorizzato da Esselunga. I vertici della Fondazione olimpica, d’intesa con il Comune, puntano ad avere un albero a Cinque Cerchi in Piazza Duomo anche nel 2024 e 2025, per completare un “triplete“ natalizio che porterà fino ai Giochi, la cui cerimonia di apertura è prevista il 6 febbraio 2026 allo stadio di San Siro.

“Il Natale degli Alberi“ è stato presentato ieri mattina nella Sala dell’Orologio di Palazzo Marino dai tre assessori comunali che se ne sono occupati: Martina Riva (Turismo), Tommaso Sacchi (Cultura) e Alessia Cappello (Sviluppo economico). In tempi di ristrettezze di bilancio per i Comuni, grandi e piccoli, Riva sottolinea che "il Natale degli Alberi non costerà neanche un euro a Palazzo Marino" e che "gli sponsor, che ringraziamo, regaleranno alla città un Natale speciale". Prima di elencare tutti le aziende e le società private che si sono fatte avanti e hanno risposto all’avviso pubblico del Comune, ripartiamo da Piazza Duomo. Alla base dell’Albero dei Giochi 2026, realizzato con il supporto di Esselunga, ci sarà una hall of fame per omaggiare i 221 medagliati italiani nella storia delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi invernali. I 28 metri d’altezza dell’abete saranno addobbati da circa 300 sfere natalizie argentee e rosse che si intrecceranno con medaglie decorative d’oro, d’argento e di bronzo in omaggio alle straordinarie imprese delle campionesse e dei campioni italiani. L’albero in Piazza Duomo sarà illuminato dalle luci ambrate di circa 100 mila microled che culmineranno su una cima allestita con un luminoso fiocco di neve. La cerimonia di accensione si terrà mercoledì, a partire dalle 17, in Piazza Duomo.

L’albero e le luminarie sulla volta della Galleria Vittorio Emanuele, invece, saranno sponsorizzati per la prima volta da Gucci, che si occuperà anche di illuminare un chilometro di strade al Corvetto – viale Enrico Martini, via Giacinto Mompiani, via dei Panigarola e via dei Cinquecento – e abbellirà gli ingressi di tre scuole del quartiere: IC Marcello Candia (via Polesine), IC Fabio Filzi (via Ravenna), scuola dell’infanzia di via Oglio. Ma vediamo anche dove saranno collocati gli altri 20 alberi di Natale, in centro e in periferia, e da chi saranno sponsorizzati: piazza della Scala e piazza Remo Cantoni (Sephora); piazza San Babila, piazza Belloveso e piazzale Corvetto (Dils); piazza dei Mercanti (Baci Perugina); piazza San Carlo (IG); Galleria del Corso e piazza Berlinguer (Victoria’s Secret); via Croce Rossa (Xerjoff); piazza Tina Modotti (LendleaseMSG); corso Garibaldi (A2A); piazza XXV aprile (Jo Malone London); piazza Cordusio, piazza Enzo Paci e piazza Anita Garibaldi (Boscolo); piazza del Carmine (Banca Investis); piazza Duca d’Aosta (Grandi Stazioni Retail con Plenitude). Ai progetti realizzati nell’ambito del bando del Comune, si aggiungono altri due alberi che illumineranno due piazze simbolo della nuova Milano: piazza Gae Aulenti (Portanuova powered by Warner Music Italy) e piazza Elsa Morante, a City Life (Atlante). Altri dieci sponsor, invece, si occuperanno delle luminarie in altre zone della città (vedi mappa qui sopra).

Sacchi, infine, ricorda la mostra gratuita a Palazzo Marino dal 5 dicembre al 14 gennaio con il “Battesimo di Cristo” del Perugino, mentre Cappello cita il Mercatino di Piazza Duomo, la Fiera degli Oh Bej Oh Bej in piazza Castello e il Villaggio delle Meraviglie ai Giardini Montanelli.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro