Papà lancia la scarpa contro l’allenatore del Real Melegnano e vola dalla tribuna

L’aggressione al termine del match Under 17 fra i padroni di casa e la Laudense Ausiliatrice. L’autore dell’assalto è il genitore di uno dei giocatori del club lodigiano

L'ambulanza al campo di Melegnano
L'ambulanza al campo di Melegnano

Melegnano, 4 febbraio 2024 – Un’aggressione che rischia di costare carissima quella di un genitore della squadra Under 17 della Laudense Ausiliatrice nei confronti dell’allenatore avversario. Il tentativo di lanciare una scarpa proprio contro il mister del Real Melegnano finisce con la rovinosa caduta dalla tribuna e una pericolosa botta alla schiena che costringe l’intervento dell’ambulanza e il trasporto in ospedale.

L’attacco

Si gioca al “Virgilio Oleotti” di Melegnano la sfida del Girone A del campionato provinciale Under 17 tra Real Melegnano e Laudense Ausiliatrice, squadra lodigiana di oratorio, prima contro seconda, visto che i padroni di casa guidano la classifica con 26 punti e i lodigiani seguono a 25.

Al termine dei novanta minuti il risultato premia il Real Melegnano che si aggiudica lo scontro diretto per 2-0 e qui cominciano le tensioni. Nel tragitto che porta le squadre agli spogliatoi un papà/tifoso della Laudense inizia prima a inveire contro il mister avversario e poi passa direttamente ai fatti cercando di lanciargli una scarpa

L’infortunio

Nello slancio, però, l’uomo scivola dai gradoni della tribuna sbattendo la schiena. Gli altri genitori si accorgono subito della gravità della situazione e prima cercano di soccorrere l’aggressore che però fatica a muoversi. Qualcuno allora chiama l’ambulanza che poco dopo arriva al campo melegnanese. I sanitari immobilizzano il ferito e dopo quasi un’ora lo trasportano in ospedale in condizioni piuttosto serie. L’allenatore preso di mira, per altro, non è stato colpito dalla calzatura.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro