M4, corse del metrò prolungate e via ai test per l’apertura di tutta la linea blu

Nuovo orario da lunedì 19 febbraio. Annunciati vari giorni di chiusura per consentire i test su tutte le 21 stazioni. Obiettivo: autunno 2024

Milano, 14 febbraio 2024 – A partire da lunedì 19 febbraio la linea blu della metropolitana che collega il centro di Milano con l'aeroporto cittadino di Linate e viceversa prolunga l'orario di apertura fino a mezzanotte e mezza, allineandosi così agli orari di esercizio delle altre linee di metro. Orari che finora la M4 ha osservato solo nel weekend, mentre da lunedì a giovedì chiude alle 21. La novità è stata annunciata durante un punto stampa nella provvisoria sala operativa di Linate. E non è l’unica.

Giorni di chiusura

Sono stati anticipati anche alcuni intervalli di chiusura di M4 tra marzo e luglio per consentire le attività necessarie a fare correre 47 treni su tutte le 21 stazioni della linea blu da Linate a San Cristoforo e che dovrà essere temporaneamente chiusa per consentire i test. I giorni, attualmente a calendario, in cui il servizio sarà sospeso sono i seguenti.

  • 8 marzo
  • 9 marzo
  • 10 marzo
  • dal 4 a 10 aprile.

Ulteriori stop sono previsti nei mesi di maggio, giugno e luglio e dipenderanno dall’esito della prima sessione.

Ultima fase

"Questo ci permette di lavorare in anticipo in previsione dell'apertura dell'intera linea il prossimo autunno – fanno sapere da Atm – e di fare in estate i test di pre-esercizio" indispensabili per l'avvio della metropolitana da Linate fino al capolinea (e deposito) di San Cristoforo. Test che partiranno a luglio. Queste operazioni senza passeggeri, non effettuabili di notte, dureranno in tutto 30 giorni spalmati su varie finestre di tempo per minimizzare l'impatto sulla circolazione che comunque sarà garantita da bus sostitutivi frequenti quanto le metro.

Numeri

Dall'apertura la linea M4 ha registrato più di 7 milioni di passeggeri, attualmente 40mila passaggi al giorno. Le stazioni più utilizzate sono quelle di San Babila, con 18 mila passaggi, Argonne e Linate. Oggi sono attive 8 stazioni con 13 treni, si arriverà alla fine a 21 stazioni con 47 treni. Obiettivo: autunno 2024. Il sindaco Sala aveva ipotizzato la data del 30 settembre.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro