Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
5 ago 2022
5 ago 2022

"L’ordinanza? Fatta di fretta" Scoppia la polemica

5 ago 2022

Polemica in commissione consiliare sulla gestione l’emergenza siccità a Milano. A polemizzare con l’assessore all’Ambiente, Elena Grandi, sull’ordinanza del sindaco, è stato il suo compagno di partito, Carlo Monguzzi, capogruppo di Europa Verde. L’ordinanza in un primo momento prevedeva lo stop all’irrigazione su cui poi il Comune ha fatto parziale marcia indietro, permettendo di innaffiare di notte. "È stata fatta di fretta, sicuramente poteva essere fatta meglio, abbiamo seguito le indicazioni di Regione Lombardia", ha ammesso Grandi, la quale ha poi chiarito che l’ordinanza "non ha causato la moria di centinaia di alberi e che a nessun giovane albero è stata sospesa l’acqua". Monguzzi ha ricordato che è nato in città un movimento di protesta di persone che bagnano le piante "perché il Comune non lo fa". Critiche anche da Andrea Mascaretti (FdI): "È emerso come la stessa Giunta consideri cattiva la gestione che è stata fatta dei parchi e giardini pubblici in questi anni, ma anziché premurarsi di fare una nuova gara ha prolungato il contratto esistente di due anni. Perché? Ma soprattutto chi ripagherà i danni?”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?