Lavori estivi nelle scuole. Via le barriere

L'estate porta a Bresso interventi comunali per abbattere barriere architettoniche: servoscala alla scuola "San Carlo" e lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico in vari edifici pubblici.

Lavori estivi nelle scuole. Via le barriere

Lavori estivi nelle scuole. Via le barriere

Con l’arrivo dell’estate scattano i primi lavori comunali sia di manutenzione degli impianti sia di riqualificazione degli edifici, con l’obiettivo di abbattere le barriere architettoniche. Come, nei fatti, è avvenuto negli ultimi giorni all’interno della scuola elementare pubblica del quartiere "San Carlo"; alla "Enrico Romani" di via don Sturzo, nella palazzina dell’ingresso principale, l’Ufficio tecnico municipale ha posato il nuovo servoscala (nella foto) lungo le rampe delle scale, che permetterà ai ragazzi disabili di poter accedere a tutti i piani, dal secondo a quello interrato, passando per il settore della segreteria scolastica al primo piano: "Tutti i settori della palazzina sono serviti da questo impianto - precisa il sindaco Simone Cairo. In un altro blocco del plesso esiste già un ascensore che collega tutti i piani. Per il resto, abbiamo stanziato la somma di 70mila euro per alcuni interventi che porteremo a termine in questi mesi estivi".

Tra questi ci sono prima di tutto i lavori di sostituzione della caldaia e di adeguamento dei riscaldamenti di una parte della casa popolare di via XXV Aprile, mentre sempre alla scuola "Romani" si interverrà su una canna fumaria del settore didattico che volge verso via San Francesco. Infine, è previsto l’ammodernamento dell’impianto di riscaldamento della struttura pressostatica comunale di via don Minzoni: questo "pallone", come viene spesso chiamato, sarà riqualificato, diventando una vera e propria palestra polifunzionale per gli sportivi.

Giuseppe Nava