La cultura a fin di bene Tre borse di studio per studenti meritevoli

Migration

Pettirosso Coolture Club Onlus, il progetto sociale ideato da Elena Ghisolfi e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, lancia il premio di studio in memoria di Valeria Ghisolfi, madre della fondatrice e membro storico del book club Le Pettirosse, per concorrere alle spese universitarie annuali di tre iscritti al terzo anno della Facoltà di Lettere dell’Università Statale di Milano: la donazione complessiva di 15mila euro verrà suddivisa in singoli premi del valore di 5mila euro destinati a sostenere l’anno accademico di studenti meritevoli con Isee inferiore a 35mila euro. Il bando è attivo fino a domani e le candidature verranno prese in esame secondo le normali procedure dell’Ufficio Borse di Studio – Direzione Segreterie Studenti e Diritto allo Studio dell’ateneo milanese. Pettirosso Coolture Club (PCC) si ispira, nel nome, all’animale che meglio rappresenta il sopravvivere della vita all’inverno: il piccolo volatile è simbolo mitologico di rinascita. Intitolato a Valeria Ghisolfi, PCC è un’organizzazione no-profit che opera per favorire l’accessibilità di conoscenza, apprendimento, scolarizzazione e lettura soprattutto nelle nuove generazioni, per riportare la cultura “in hype“, promuovere il ritorno del pensiero critico e definire nuovi virtuosi modelli di autodeterminazione degli individui. Fra i sostenitori, Marco Missiroli.