Il Pesce Parla con “Inseminario“. E presto il nuovo album “Pastura“

Il Pesce Parla, gruppo musicale con 5 anni di storia, porta nel nuovo anno il singolo "Inseminario", un brano che sfida l'ascoltatore a riflettere sulla natura umana. Il disco "Pastura" uscirà nei primi mesi del 2024 con l'etichetta Terzo Millennio Records.

Il Pesce Parla con “Inseminario“. E presto il nuovo album “Pastura“
Il Pesce Parla con “Inseminario“. E presto il nuovo album “Pastura“

La band pavese Il Pesce Parla porta nel nuovo anno l’ultimo singolo intitolato “Inseminario”. Il brano, che spazia dal rock al punk reggae, è disponibile nelle radio e nei digital store, grazie alla collaborazione con l’etichetta Terzo Millennio Records.

“Inseminario” è un brano che si muove attraverso strati musicali complessi, con testi penetranti che sfidano l’ascoltatore a riflettere sulla natura umana e le sue inclinazioni più oscure. Il titolo stesso si presta a una molteplicità di interpretazioni, guidando l’ascoltatore attraverso un viaggio sonoro e concettuale.

Il singolo è accompagnato da un video animato, che sarà pubblicato in anteprima nazionale su TuttoRock l’11 gennaio e anticipa l’uscita dell’album “Pastura” fissata nei prossimi mesi. L’album mira a immergersi nel vasto mare magnum della discografia italiana. Il nome dell’album, “Pastura”, è un richiamo al mondo della pesca, suggerendo che "se qualcuno abboccherà all’amo musicale de Il Pesce Parla, il gruppo sarà pronto ad affrontare nuove avventure".

Il disco sarà pubblicato dall’etichetta Terzo Millennio Records nei primi mesi del 2024.

Il Pesce Parla è un gruppo musicale con una storia che attraversa circa cinque anni, passato attraverso otto formazioni diverse.

I membri fondatori, Mattia Camussi, Andrea E. Di Giovanni, Stefano Zucca, Francesco Boggio, Marina Borlini, Serena Amico, Amos Sacchi, Diego Gottardo, Fra Reshi, Andrea Schifano e Ricky il fonico, hanno navigato tra le sfide della vita di gruppo, tra cui la pandemia "un periodo di grande incertezza e perdite inaspettate", affermano.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro