Gruppo Cap parla cinese, ecco il sito della società dell’acqua potabile con gli ideogrammi

Milano, la società che gestisce il servizio idrico della Città metropolitana presenta la versione delle proprie pagine web accessibili ai cittadini asiatici

L'homepage in cinese del sito del Gruppo Cap
L'homepage in cinese del sito del Gruppo Cap

Milano – Gruppo Cap, la società che gestisce il servizio idrico della Città metropolitana di Milano, presenta la versione in lingua cinese del proprio sito web, per favorire l’accesso ai servizi dell’azienda di una delle più numerose comunità del territorio. 

Secondo i dati Istat del 2023, la comunità cinese della Lombardia è infatti la più numerosa di tutto il Paese, con oltre 70mila persone su un totale in Italia di 307mila. Ed è la Città metropolitana di Milano il territorio in cui risiede il maggior numero di appartenenti a questa comunità, con oltre 43mila residenti (pari al 14%). 

Alessandro Russo, amministratore delegato del Gruppo Cap
Alessandro Russo, amministratore delegato del Gruppo Cap

“La trasparenza e l’inclusività sono i valori su cui si fonda il rapporto di fiducia che abbiamo costruito con tutti i cittadini che si avvalgono del nostro servizio – spiega Alessandro Russo, amministratore delegato di Gruppo Cap – Il nostro impegno quotidiano è quello di fornire un servizio essenziale, garantire a tutti acqua di ottima qualità in ogni casa, scuola, struttura pubblica ed esercizio commerciale del nostro territorio. La versione in lingua cinese del nostro portale web intende mettere al centro i tantissimi cittadini della comunità cinese che hanno la necessità di ricevere informazioni chiare e puntuali, e di dialogare in modo facile e diretto con l’azienda”.

La versione in lingua cinese, raggiungibile all’indirizzo www.gruppocap.it/zh, contiene tutte le informazioni essenziali sui servizi, le tariffe e fornisce un canale diretto per contattare il servizio clienti e per accedere al servizio di pronto intervento o comunicare direttamente con  l’azienda. Realizzato grazie alla collaborazione attiva di traduttori e mediatori culturali, la versione in cinese del sito di Gruppo CAP fa seguito alla versione in lingua araba, presentata alla fine del 2022, e intende proseguire la strategia di comunicazione e di sostenibilità dell’azienda all’insegna dell’inclusività, dell’apertura e della massima trasparenza. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro