Garbagnate Milanese, cadavere nel Villoresi: è una donna di 34 anni

L’allarme è arrivato da un passante che ha notato il corpo nell’acqua del canale. Sul posto vigili del fuoco, scientifica e 118

I vigili del fuoco sul canale Villoresi
I vigili del fuoco sul canale Villoresi

Garbagnate Milanese, 28 novembre 2023 – Cadavere nel canale Villoresi. I vigili del fuoco sono intervenuti a Garbagnate Milanese, in via Fametta, la strada che si trova alle spalle della stazione ferroviaria, dopo la chiamata di un passante alla centrale operativa. 

Una volta arrivati sul posto, i vigili del fuoco hanno iniziato le manovre di recupero e il corpo senza vita è stato ripescato dalle acque fredde del canale. La vittima è una cinese di 34 anni, lavorava come estetista e aveva ancora gli abiti addosso.

La denuncia di scomparsa risale alla mattina del 19 novembre scorso alla stazione dei carabinieri di Garbagnate Milanese: una donna cinese di 53 anni aveva detto ai militari che la figlia si era allontanata nel corso della notte portando con sé il permesso di soggiorno e il cellulare, spento. Aveva anche riferito che la figlia soffriva di diversi disturbi psicologici. L’ipotesi più accreditata è quella del gesto volontario. 

Sul posto anche APS di Rho, specialisti del soccorso acquatico e sommozzatori provenienti dal Comando di Torino, carabinieri e personale del 118. 

Proprio due giorni fa era stato rinvenuto un altro cadavere, questa volta di un uomo, nelle acque del Lambro

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro