NICOLA PALMA
Cronaca

Milano, gambizzato nella notte al Gratosoglio: grave in ospedale

Il ferito è un 29enne marocchino, irregolare e con precedenti, che si è fatto accompagnare al San Paolo da un connazionale. Indaga la Polizia

Polizia

Polizia

Milano – La chiamata a una conoscente per farsi accompagnare in ospedale. Lo squarcio provocato da un colpo di arma da fuoco alla gamba destra. La telefonata dal San Paolo alla centrale operativa della Questura per segnalare la presenza della persona ferita in pronto soccorso.

Stanno indagando gli agenti della Squadra mobile sulla gambizzazione avvenuta in via Baroni, al Gratosoglio, qualche minuto prima dell'una di notte di mercoledì 3 luglio.nStando alle prime informazioni, il ventinovenne marocchino, irregolare in Italia e con precedenti, sarebbe stato colpito in strada e lasciato lì dagli aggressori. Poco dopo, il nordafricano avrebbe chiamato una connazionale per farsi accompagnare in ospedale. I medici del San Paolo lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico nel corso della notte: il paziente è attualmente ricoverato in prognosi riservata.