MARIANNA VAZZANA
Cronaca

Omicidio Marta Di Nardo: fermato il vicino di casa Domenico Livrieri

Il provvedimento è scattato durante la notte. L’uomo, sospettato dell’assassinio dopo che il corpo della sessantenne è stato trovato nella sua abitazione, era stato portato in caserma nella serata di venerdì

Milano, 21 ottobre 2023 – Durante la notte Domenico Livrieri è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. L'italiano 46enne, pluripregiudicato, è ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio di Marta Di Nardo.

Marta di Nardo, 60 anni, il suo cadavere è stato ritrovato nell'appartamento di un vicino
Marta di Nardo, 60 anni, il suo cadavere è stato ritrovato nell'appartamento di un vicino

All’esito del sopralluogo effettuato all’interno dell’abitazione dell’uomo dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano e della Compagnia Milano Porta Monforte in via Pietro da Cortona, zona viale Argonne, è stato rinvenuto il cadavere della donna, fatto a pezzi e in avanzato stato di decomposizione.

I rilievi sul luogo del ritrovamento del cadavere (Canella)
I rilievi sul luogo del ritrovamento del cadavere (Canella)

In casa dell'uomo sono stati trovati alcuni effetti personali della donna e sono emerse tracce della sua presenza all’interno dell’abitazione della Di Nardo in un periodo successivo alla sua scomparsa.

Se vuoi iscriverti al canale Whatsapp de Il Giorno clicca qui