Comitati del controllo di vicinato. Nasce il tredicesimo gruppo

Il progetto "Comitati del controllo di vicinato" si espande con l'aggiunta di un tredicesimo gruppo che coinvolgerà diverse vie della città. L'iniziativa, nata nel 2017, promuove la collaborazione tra cittadini e forze dell'ordine per la sorveglianza del territorio. Un incontro informativo è previsto per giovedì 15 alle 18.30.

Il progetto “Comitati del controllo di vicinato“ funziona e si amplia. Avviato nel 2017 con l’obiettivo di sperimentare la collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine nell’attività di sorveglianza del territorio, ai 12 gruppi, nati all’interno di condomini e villaggi, sta per aggiungersi un tredicesimo gruppo che coinvolgerà le vie Gramsci, San Vittore, Monte Bianco e Gran Sasso. "Per la prima volta nascerà un gruppo al di fuori di un villaggio o condominio, a dimostrazione che l’unico requisito necessario è la collaborazione tra vicini di casa", ha dichiarato il vicesindaco Mauro Aggugini. Per illustrare il progetto le famiglie residenti nelle vie indicate sono invitate a partecipare a un incontro che si terrà giovedì 15 alle 18.30 alla Casa delle associazioni (viale dei Platani 6), sala B. Saranno presenti il vicesindaco e Stefano Carli, che coordina i gruppi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro