Colpisce la moglie con una mazza da baseball

Ieri a Cusano Milanino un 69enne italiano è stato arrestato per lesioni aggravate, minaccia e maltrattamenti contro familiari. Aveva colpito con una mazza da baseball la moglie, procurandole una ferita alla testa. La donna aveva riferito pregresse aggressioni mai denunciate. L'uomo è stato condotto in carcere.

Colpisce la moglie con una mazza da baseball
Colpisce la moglie con una mazza da baseball

Colpisce la moglie alla testa con la mazza da baseball. E non è neppure la prima volta che la maltrattava in maniera violenta. Per questo motivo nel pomeriggio di ieri i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato, con le accuse di lesioni aggravate, minaccia e maltrattamenti contro familiari, un 69enne, italiano, incensurato. Il tutto è successo a Cusano Milanino, in via Piemonte, una via non lontana dal centro.

I militari, dopo una segnalazione arrivata dagli operatori del 118, sono immediatamente intervenuti nell’abitazione dove hanno accertato che l’uomo aveva poco prima colpito violentemente, con una mazza da baseball, la moglie convivente, di 64 anni, procurandole una profonda ferita alla testa. La donna, soccorsa dagli operatori del 118, è stata trasportata in codice giallo all’ospedale Niguarda di Milano, dove rimarrà in osservazione, anche se non è giudicata in pericolo di vita. La 64enne ha però riferito ai militari una serie di vessazioni e di aver subito pregresse aggressioni fisiche mai sino a ora denunciate. L’uomo è stato così arrestato e condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

R.C.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro