Cinisello sperimenta il car sharing

Inaugurata una postazione con una Toyota Yaris Cross in via Frova

Cinisello sperimenta il car sharing
Cinisello sperimenta il car sharing

È stato inaugurato ieri il servizio di car sharing E-vai, che vede due postazioni e una vettura in via Frova, dopo l’accordo di collaborazione tra la società del Gruppo Fnm e il Comune. A disposizione dei cinisellesi, per il noleggio, c’è così un’automobile ibrida di ultima generazione, una Toyota Yaris Cross. "Portiamo a Cinisello Balsamo un servizio che amplia l’offerta di mobilità pubblica, sostenibile e condivisa offrendo ai cittadini una valida alternativa all’auto privata per muoversi nel territorio – ha commentato Luca Pascucci, direttore generale di E-vai –. Il car sharing risponde alle esigenze in continua crescita delle persone sul territorio lombardo, offrendo anche un collegamento rapido con le grandi stazioni ferroviarie e gli aeroporti lombardi". Gli utenti, dopo essersi registrati gratuitamente attraverso il sito www.e-vai.com o l’app mobile, possono richiedere l’auto prenotando tramite la stessa app, il sito web o il numero assistenza clienti 02-40701700.

"Questa modalità di vivere la mobilità ci inserisce ulteriormente nel contesto della Città metropolitana – hanno sottolineato il sindaco Giacomo Ghilardi e il vicesindaco Giuseppe Berlino, con delega alla Mobilità –. Cinisello Balsamo introduce il car sharing con diversi vantaggi sia per i cittadini, che possono disporre di un mezzo senza assumersi gli oneri della proprietà, sia per l’ambiente. Il servizio andrà progressivamente ampliato anche con la presenza di auto elettriche". Ritiro e consegna dovranno avvenire sempre nella postazione di via Frova, davanti a Villa Ghirlanda. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro