A.G.
Cronaca

Cervo contro lo scooter in Sardegna: chi era l’ex manager Gianfranco Palma, morto in vacanza

Il milanese è caduto e ha battuto la testa: inutili i soccorsi. La tragedia nel Sud dell’isola. Il 67enne era un appassionato di ciclismo

Cervo contro lo scooter. Muore ex manager in vacanza

Cervo contro lo scooter. Muore ex manager in vacanza

Milano – La vacanza nel Sud della Sardegna è finita in tragedia per un pensionato milanese, Gianfranco Palma. L’uomo, 67 anni, la notte fra lunedì e martedì stava percorrendo a bordo di uno scooter una strada di campagna quando si è scontrato con un cervo ed è caduto, morendo a causa delle ferite riportate. L’incidente, secondo quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti sul posto, è avvenuto intorno all’1,30 in via Fra Nazareno a Is Molas, nel territorio di Pula, località turistica a una trentina di chilometri da Cagliari. Il turista stava percorrendo la stradina di campagna in sella al suo scooter bianco, quando il cervo gli ha tagliato la strada. Il motociclo ha centrato in pieno l’animale. A causa del violento impatto, impossibile da evitare, il 67enne è stato sbalzato dalla sella finendo a terra. L’animale, invece, nonostante le ferite ha ripreso la sua corsa ed è sparito nella boscaglia circostante. A lanciare l’allarme, chiamando il 118, sono stati alcuni passanti, che si sono accorti dell’incidente. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Pula e della compagnia di Cagliari e i soccorritori con l’ambulanza e l’automedica. I medici hanno tentato di salvare la vita all’uomo, ma non c’è stato nulla da fare e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Nella zona si registra da tempo una massiccia presenza di ungulati e gli incidenti sono piuttosto frequenti, soprattutto nelle ore notturne quando cervi e cinghiali sbucano sulla strada all’improvviso, ma finora nessuno era risultato mortale. Originario di Salerno e residente da decenni a Milano, dove si era trasferito per studiare all’università, Palma aveva ricoperto ruoli manageriali in una multinazionale degli elettrodomestici e qualche anno fa era andato in pensione. Era un grande appassionato di ciclismo, come emerge dai suoi profili social. Sport che spesso praticava con gli amici anche sulle strade della Sardegna, durante le vacanze.

Sulla sua pagina Facebook postava quasi solo fotografie in sella a una bicicletta o scattate in una pausa durante una delle pedalate, anche in località della Sardegna come Chia o Teulada. L’altra notte è stato fatale lo scontro con un cervo, che lo ha sorpreso mentre guidava lo scooter.