Caos ciclabile a Milano: "700 metri in 3 minuti"

Caos ciclabile, "700 metri in 3 minuti"

Caos ciclabile, "700 metri in 3 minuti"

Lunghe code e nervi a fior di pelle ieri mattina all’ora di punta in corso Monforte. "Tre minuti per fare 700 metri: ecco la follia della nuova pista ciclabile in corso Monforte", è la didascalia a corredo di un video comparso sui social, in cui è stata immortalata pure un’ambulanza che "ha impiegato tre minuti per percorrere il tratto da piazza Tricolore a via Visconti di Modrone". Il caos ha avuto ripercussioni fino in piazza San Babila. All’incrocio tra corso Monforte, via San Damiano e via Visconti di Modrone la carreggiata è stata ristretta dai cordoli della ciclabile, larghi 50 centimetri e alti 17. Manca la terza fase, da via Donizetti a piazza Tricolore, poi fino a via Conservatorio.

"Un’infrastruttura strategica importante", si legge in una nota di Palazzo Marino dello scorso 20 settembre. "Un altro intervento che va nella direzione di rendere Milano sempre più una città che, con coraggio, investe e promuove la mobilità sostenibile". Romano La Russa, assessore regionale alla Sicurezza, attacca la giunta dopo aver visto il video sui social: "Un’ambulanza è rimasta bloccata tra piazza Tricolore e via Visconti di Modrone a causa delle code provocate dalla nuova pista ciclabile. Tre minuti possono anche fare la differenza tra la vita e la morte per chi viene trasportato in emergenza. Con quale ratio il centrosinistra milanese ha progettato e realizzato questa pista ciclabile?".

Red.Mil.