SIMONA BALLATORE
Cronaca

Bocconi, ecco la squadra La svolta di Sironi e Billari

Rinnovato il Cda dopo l’addio di Monti, ora al timone della fondazione. Al fianco del nuovo rettore sei donne e quattro uomini. Il 7 dicembre la cerimonia

Migration

di Simona Ballatore

La svolta in Bocconi era stata preannunciata dalla decisione di Mario Monti di non assumere un nuovo mandato come presidente dell’università (incarico che ricopriva dal 1994). Dal primo di novembre è presidente dell’Istituto Javotte Bocconi.

Il passaggio del testimone ad Andrea Sironi avverrà simbolicamente il 7 dicembre, nel segno dell’Europa, con l’intervento della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma di fatto ieri si è insediato il nuovo presidente e pure il nuovo rettore, Francesco Billari, che prende il posto di Gianmario Verona. Nuova governance, Cda rinnovato, squadra più al femminile: Billari ha scelto sei donne al suo fianco e quattro uomini (erano tre le prorettrici nell’ultimo mandato di Verona). Confermato Riccardo Taranto, nel ruolo di consigliere delegato, per il quadriennio 2022-2026 Guido Tabellini sarà il vicepresidente.

Presidente onorario del Cda Luigi Guatri, tra i membri Carlo Bonomi (presidente di Confindustria) Silvia Candiani (Ad di Microsoft Italia), Vittorio Colao (già ministro della Transizione digitale), Enrico Cucchiani (Founder and Chairman di TGI), Margherita Della Valle (Cfo di Vodafone Group), Achraf Fadhel (rappresentante degli studenti), Patrizia Grieco (presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena), Vittorio Grilli (Chairman Corporate and Investment Bank Emea, JPMorgan), Carlo Messina (Ceo di Intesa SanPaolo), Enrico Pazzali (presidente di Fondazione Fiera Milano), Maria Serena Porcari (consigliere delegato di Fondazione Dynamo), Annalisa Prencipe (professore ordinario del Dipartimento di Accounting), Gianfelice Rocca (presidente del Gruppo Industriale Techint), Marco Tronchetti Provera (vice presidente esecutivo e Cei, Pirelli) e, su proposta del rettore Francesco Billari, il Consiglio di amministrazione ha nominato Stefano Caselli direttore di Sda Bocconi School of management, completando il comitato. Accanto al rettore per il biennio 2022-24 ci saranno Chiara Fumagalli, direttore della Scuola universitaria, Carlo Salvato, direttore della Scuola universitaria superiore e prorettore vicario, Pietro Sirena, direttore della Scuola di Giurisprudenza, con delega agli Affari legali, Andrea Fosfuri direttore della Scuola di dottorato, con delega all’Innovazione, Paolo Pinotti, prorettore per la Faculty, Elena Carletti, prorettrice alla Ricerca, Catherine De Vries, prorettrice per l’Internazionalizzazione, Antonella Carù, prorettrice per lo Sviluppo e le Relazioni con gli Alumni, Paola Profeta, prorettrice per la Diversità, Inclusione e Sostenibilità e Myriam Mariani, prorettrice alla Strategia accademica e agli Affari istituzionali.