Nicola Palma
Cronaca

Via Saragat, picchia un 13enne e lo sbatte contro una vetrina: identificato e denunciato un 60enne

L’uomo si sarebbe innervosito perché l’adolescente lo avrebbe provocato con diversi epiteti sul suo aspetto fisico

Polizia (Archivio)

Polizia (Archivio)

Milano, 4 agosto 2023 –  Gli agenti del commissariato Villa San Giovanni hanno identificato e denunciato per percosse l'uomo che lunedì scorso ha picchiato con schiaffi e pugni un tredicenne in via Saragat: si tratta di un sessantenne, residente a Sesto San Giovanni.

Stando a quanto ricostruito, l'aggressione è nata per futili motivi: pare che l'adolescente e un amico avrebbero provocato l'uomo con diversi epiteti non proprio simpatici, per usare un eufemismo, sul suo aspetto fisico.

Approfondisci:

Via Saragat, aggressione choc: tredicenne picchiato in strada da un uomo. Raid ripreso in un video

Via Saragat, aggressione choc: tredicenne picchiato in strada da un uomo. Raid ripreso in un video

A quel punto, il sessantenne, innervosito da quell'atteggiamento provocatorio, se la sarebbe presa con il tredicenne, colpendolo al volto e sbattendogli la testa contro la vetrata di un negozio. Portato in ospedale dalla madre, il ragazzino è stato dimesso con due giorni di prognosi per escoriazioni allo zigomo e all'orecchio destro. Mercoledì è scattata la denuncia. E nel giro di poche ore i poliziotti di viale Monza sono riusciti a individuare l'aggressore.