Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 apr 2022

Affitti a prezzi accessibili per chi svolge attività sociali

Aperto “Grigioni 2035“, il bando per la coabitazione di studenti e lavoratori. A disposizione dieci appartamenti ristrutturati

7 apr 2022
La palazzina interessata dall’intervento
La palazzina interessata dall’intervento
La palazzina interessata dall’intervento
La palazzina interessata dall’intervento
La palazzina interessata dall’intervento
La palazzina interessata dall’intervento

Affitto a costi accessibili per 37 giovani: è aperto il bando “Grigioni 2035 - la coabitazione alla portata di tutti“, nuovo progetto di Abitare collaborativo della cooperativa Dar=Casa. In largo Cavalieri di Malta e via Barzilai, zona Lorenteggio, sono a disposizione dieci appartamenti completamente arredati, grazie alla collaborazione di Whirlpool che ha donato oltre 40 elettrodomestici, destinati alla coabitazione di studenti e lavoratori under 35 in cerca di casa a prezzi sostenibili e disponibili a mettersi in gioco nella relazione con i vicini e con il quartiere svolgendo 5 ore mensili di attività sociali, come la cura degli spazi comuni, attività con bambini e ragazzi, iniziative di animazione dei cortili. Gli appartamenti ospiteranno 37 giovani, di cui 23 in stanza singola e 14 in camera doppia, a costo calmierato rispetto al libero mercato: 450 euro al mese per la singola e 275 euro per la doppia (con tutte le spese comprese). “Grigioni 2035“ si sviluppa nello storico complesso residenziale di proprietà dell’Immobiliare San Carlo Trieste, i cui dieci appartamenti sono stati ristrutturati anche grazie al contributo di 244mila euro erogati da Regione Lombardia (assessorato Casa e Housing Sociale).

"Un progetto esemplare – spiega Sara Travaglini, presidente della cooperativa Dar=Casa – perché è il risultato della collaborazione perfetta tra un ente pubblico, aziende private e una cooperativa. Crediamo sia importante in particolare rispondere al bisogno dei giovani, categoria fragile, che a Milano ha grosse difficoltà a trovare casa a costi accessibili. In Italia non esistono, se non in piccole e rare circostanze, sostegni economici volti a favorire l’autonomia abitativa. É necessario, con urgenza, invertire la rotta".

L’assessore regionale alla Casa e Housing sociale Alessandro Mattinzoli aggiunge che "questo progetto è motivo di grande soddisfazione. Risponde a un bisogno abitativo sempre più crescente, dimostrando un’attenzione profonda per il sociale, fattore fondamentale per la rigenerazione dei nostri quartieri". E, "in un momento come quello attuale, sentiamo ancora di più la responsabilità nei confronti delle persone e delle comunità nelle quali operiamo", conclude Paolo Lioy, ad di Whirlpool. Per accedere al bando è necessario compilare il form su http:www.darcasa.orgportfoliogrigioni-2035. L’iniziativa fa parte della rete di Milano 2035 (www.milano2035.it), progetto sostenuto da Fondazione Cariplo nell’ambito del programma “Welfare in Azione” .

M.V.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?